Image Maximal 10 % des Einkommens für die Krankenkassenprämien (Prämien-Entlastungs-Initiative)

Assistenza sul campo in materia di asilo

(Iniziativa popolare federale)

Cambiamento di rotta nel sistema di asilo:

L'iniziativa chiede che i rifugiati siano aiutati sul posto - cioè vicino alle zone di crisi - invece di spendere miliardi per i migranti che si sono recati in Svizzera. In collaborazione con altri Paesi, dovrebbero essere istituite in tutto il mondo aree protette in cui sia possibile concedere protezione ai veri rifugiati. I richiedenti asilo in Svizzera dovrebbero essere sostenuti solo con prestazioni in natura.

Tutto indica che a medio termine le cifre relative all'asilo aumenteranno di nuovo. Dobbiamo agire con lungimiranza, le cose non possono andare avanti come oggi. Un consiglio governativo del CVP di Lucerna ha scritto sotto il titolo "Abbiamo bisogno di una nuova strategia in materia di asilo - ora": "Quello che ci aspetta supererà di gran lunga l'ondata di rifugiati del 2015. Se non ci prepariamo adesso, ne verremo impietosamente travolti. Ogni venticinquenne che non riesce a entrare nel mercato del lavoro, al raggiungimento dell'età di pensionamento dell'AVS, causerà costi sociali pari a circa un milione di franchi".

Tutte le parti dovrebbero sostenere questa iniziativa: CVP, PLR e SVP sono stati dietro l'aarg. "Standesinitiative Hilfe vor Ort", che era identica nei punti essenziali. I partiti della sinistra sono sempre stati a favore dell'aiuto in tutto il mondo.

 

 

 

 

Gli argomenti principali...


79727694 s

Aspetto finanziario
Ogni franco investito ottiene di più.


30730291 s

Aspetto della sicurezza
Si evitano i viaggi pericolosi per la vita.


37440069 s

Aspetto ecologico
Aiuto sostenibile in loco aiuta anche l'ambiente.

Argomenti, domande e risposte, miti

Testo dell'iniziativa

La Costituzione federale1 è modificata come segue:

Art. 121b Aiuto sul posto nel settore dell’asilo

1 In collaborazione con altri Paesi la Svizzera istituisce all’estero zone di protezione nelle quali le persone del settore dell’asilo possano trovare alloggio, assistenza e protezione nel loro Paese di provenienza o il più vicino possibile allo stesso. La Confederazione fornisce contributi finanziari a progetti di aiuto in queste zone di protezione.

2 Le persone del settore dell’asilo non possono scegliere autonomamente il luogo di soggiorno né il Paese di destinazione. Ottengono protezione in un Paese loro attribuito.

3 Le persone che presentano una domanda d’asilo in Svizzera sono:

a. in primo luogo rinviate in un Paese di transito sicuro, sempreché vi siano corrispondenti trattati internazionali quali accordi di riammissione;

b. in secondo luogo trasferite in una zona di protezione dove rimangono fintanto che la loro identità sia stata accertata e possano tornare nel loro Paese di provenienza o siano riconosciute come rifugiati da uno Stato terzo o dalla Svizzera e vi siano ammesse;

c. in terzo luogo trasferite in un centro della Confederazione per richiedenti l’asilo; fino al passaggio in giudicato della decisione sulla loro domanda d’asilo soggiornano in luoghi che consentono di controllare in ogni momento dove si trovano.

4 I fondi destinati al settore dell’asilo sono impiegati in linea di massima all’estero, in zone di protezione o altrove, per progetti di aiuto grazie ai quali è possibile aiutare sul posto molte più persone che non in Svizzera. In Svizzera le persone del settore dell’asilo beneficiano esclusivamente di prestazioni in natura, fino a quando possono sopperire autonomamente alle proprie necessità. 

1 RS 101

Publiée dans la Feuille fédérale le 08.10.2019
Expiration du délai imparti pour la récolte des signatures: 19.06.2021

L'iniziativa è stata lanciata dai seguenti membri del comitato (cognome in ordine alfabetico):

Image

Baur Mark, Nairobi, Kenja
 
(Web-Seite)

Image

Geissbühler Andrea, Bäriswil BE
 
 
(Web-Seite)

Image

Herger Marc, Steinen

 
(Web-Seite)

Image

Keller-Inhelder Barbara, Rapperswil-Jona
 
 
(Web-Seite)

Image

Leutwyler Jean-Pierre, Baden
 
 
(Web-Seite)

Image

Lukas Reimann, Wil/SG
Nationalrat
 
(Web-Seite)

Image

Schläpfer Therese, Hagenbuch

 
(Web-Seite)

Image

Schöni Theres, Benzenschwil AG
 
 
(Web-Seite)

Image

Stamm Luzi, Baden
a. Nationalrat
 
(Web-Seite)

Image

Stärkle Diana, Egerkingen

 
(Web-Seite)

Questa iniziativa è sostenuta dalle seguenti organizzazioni:

Opinioni selezionate della popolazione e della politica

Media