Noi determiniamo…

Per una Svizzera
come noi la desideriamo.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE a seguito del virus corona del 27 maggio 2020

Cari amici di "noi determiniamo", cari sostenitori di iniziative,

dal 1° giugno 2020 siamo autorizzati a riscuotere e abbiamo già adattato i nostri fogli firmati alle NUOVE scadenze di raccolta.

Il 29 aprile 2020 il Consiglio federale ha deciso, (leggi tutto) ...

sulla base dell'ordinanza del 20 marzo 2020 (RS 161.16), di non prorogare oltre il 31 maggio 2020 la sospensione dei termini per le iniziative popolari della Confederazione e le domande di referendum a livello federale. Le scadenze inizieranno quindi a decorrere dal 1° giugno 2020 e a partire da tale data le firme potranno essere nuovamente raccolte.

Nella sua seduta odierna il Consiglio federale ha deciso di allentare ulteriormente le misure di protezione in generale e, in particolare, di includere espressamente la raccolta di firme di dominio pubblico nell'ordinanza 2 sulle misure di lotta contro i coronavirus (Ordinanza 2 COVID-19) (Ordinanza 2 COVID-19, RS 818.101.24). Questi non sono coperti dal divieto di manifestazione previsto dall'ordinanza 2 COVID-19, a condizione che sia stato elaborato un piano di protezione.

In collaborazione con la Segreteria di Stato dell'economia e l'Ufficio federale della sanità pubblica, la Cancelleria federale ha elaborato un piano di protezione standard per la raccolta di firme nei luoghi pubblici, che si trova nelle tre lingue nazionali su questo sito. Spetta ai comitati o agli organizzatori della raccolta delle firme redigere e attuare il piano di protezione. Si noti che i piani di protezione non sono soggetti ad alcuna procedura di convalida da parte della Confederazione o dei Cantoni.

Inoltre, la Cancelleria federale ha preparato una lista di controllo per i comitati d'iniziativa e di referendum, che troverete anche su questo sito nelle tre lingue nazionali. Ciò comprende ulteriori informazioni su altri metodi di raccolta delle firme, elenchi di firme, il piano di protezione standard e i depositi presso la Cancelleria federale. Infine, su questo sito troverete anche una tabella di tutte le iniziative popolari federali in corso e le richieste di referendum a livello federale con le nuove scadenze in appendice, che tengono conto del periodo di sospensione delle scadenze.

Ci auguriamo che queste informazioni e documenti vi facilitino la ripresa della raccolta delle firme e siamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda o informazione supplementare.
Vi ringraziamo per il vostro instancabile impegno a favore di una Svizzera come vorremmo che fosse.

Cordiali saluti
"Noi determiniamo"

 


Hngig Volksbegehren Fristenlauf unter Bercksichtigung des FristenstillstandsStandard Schutzkonzept fr Unterschriftensammlungen im ffentlichen Raum unter COVID 19

Iniziative popolari federali - Informiamo e raccogliamo firme per ...

image Mobilfunkhaftungs-Initiative

Inizio della raccolta delle firme: 03.03.2020

 

 

|

Vivere meglio la pensione (Iniziativa per una 13esima mensilità AVS)

Chi ha lavorato tutta una vita merita una buona pensione. Eppure le pensioni AVS sono troppo basse e le rendite delle casse pensioni sono in caduta libera. Allo stesso tempo gli affitti e i premi delle casse malati aumentano lasciando sempre meno per vivere. Particolarmente grande è il divario delle pensioni delle donne. In Svizzera c’è denaro a sufficienza per delle pensioni dignitose – non solo per chi guadagna tanto.
saperne di più...

 

image Mobilfunkhaftungs-Initiative

Inizio della raccolta delle firme: 25.02.2020

 

 

|

Microimposta sul traffico scritturale dei pagamenti

L’iniziativa per la microimposta intende sostituire l’imposta sul valore aggiunto, l’imposta federale diretta e la tassa di bollo con una microimposta applicata automaticamente a ogni transazione elettronica. La microimposta andrà a sgravare i ceti medi e inferiori, in quanto anche l’industria finanziaria verserà un contributo fiscale. In futuro chi dispone di molto denaro pagherà anche più imposte. Nel mirino vi sono le immense transazioni di commercio elettronico lontane dall’economia reale. Inoltre sarà possibile risparmiare costi elevati, in quanto l’imposta sarà applicata automaticamente, creando così trasparenza nell’impenetrabile sistema finanziario e fiscale...
saperne di più...

 

image Mobilfunkhaftungs-Initiative

Inizio della raccolta delle firme: 05.11.2019

 

 

|

Per una previdenza vecchiaia sicura e sostenibile (Iniziativa sulle pensioni)

La previdenza vecchiaia è l’aspetto più importante del nostro stato sociale. Oggi, però, il suo finanziamento è in pericolo e l’invecchiamento della popolazione rende il sistema attuale insostenibile. Se non si fa niente, l’AVS andrà in bancarotta nel 2034. Ci siamo quindi posti obiettivo fondamentale: garantire le nostre pensioni!. Per raggiungere questo scopo, abbiamo sviluppato un’iniziativa popolare. Il testo chiede un’età di pensionamento a 66 anni per entrambi i sessi. In un secondo momento, questa dovrebbe essere legata alla speranza di vita. L’intero sistema deve essere riformato e depoliticizzato, affinché le nostre pensioni siano garantite sul lungo termine.
saperne di più...

 

image Mobilfunkhaftungs-Initiative

Inizio della raccolta delle firme: 22.10.2019

 

 

|

Responsabilità in materia di telefonia mobile

L'obiettivo dell'iniziativa sulla responsabilità in materia di telefonia mobile è che l'operatore di un sistema di telefonia mobile non solo possa trarne un notevole profitto, ma debba anche sostenere i costi di eventuali lesioni alle persone o danni alle cose entro il raggio misurabile dell'impianto di trasmissione. Invertendo l'onere della prova, l'operatore deve dimostrare che il danno non è stato causato dal funzionamento dell'impianto.
saperne di più...

 

image Für einen gesundheitsverträglichen und stromsparenden Mobilfunk

Inizio della raccolta delle firme: 15.10.2019

 

 

|

Per una telefonia mobile compatibile con la salute e a basso consumo energetico

Non abolire la telefonia mobile, ma renderla compatibile con la salute. L'offerta di telefonia mobile e di internet deve essere suddivisa in uso interno ed esterno. All'interno dell'edficio, Internet veloce senza fili attraverso cavi in fibra ottica e coassiali. La radio mobile è stata creata per le persone in movimento. Se l'attenuazione dell'edificio non deve più essere penetrata, le radiazioni dei trasmettitori della radio mobile e dell'Open Wireless possono essere notevolmente ridotte...
saperne di più...

 

image Für einen gesundheitsverträglichen und stromsparenden Mobilfunk

Inizio della raccolta delle firme: 08.10.2019

 

 

|

Aiuto sul posto nel settore dell’asilo

L'iniziativa chiede che i rifugiati siano aiutati sul posto - cioè vicino alle zone di crisi - invece di spendere miliardi per i migranti che si sono recati in Svizzera. In collaborazione con altri Paesi, dovrebbero essere istituite in tutto il mondo aree protette in cui sia possibile concedere protezione ai veri rifugiati. I richiedenti asilo in Svizzera dovrebbero essere sostenuti solo con prestazioni in natura. Tutto indica che a medio termine le cifre relative all'asilo aumenteranno di nuovo. Dobbiamo agire con lungimiranza; le cose non possono andare avanti come oggi...
saperne di più...

 

image Für einen gesundheitsverträglichen und stromsparenden Mobilfunk

Inizio della raccolta delle firme: 24.09.2019

 

 

|

Sì a rendite AVS e AI esenti da imposta

L'iniziativa mira ad esentare le pensioni di vecchiaia dalle imposte. L'onere finanziario per i pensionati in Svizzera aumenta così rapidamente di anno in anno che ai pensionati resta poco da fare per gli imprevisti.
Una vita di duro lavoro... e poi tassare la pensione... noi diciamo NO!...

saperne di più...

 

Image «Für eine generationengerechte Altersvorsorge (Vorsorge Ja – aber fair)»

Inizio della raccolta delle firme: 27.08.2019

 

 

|

Nuovo finanziamento delle cure – Diminuire i premi dell’assicurazione malattie! (Iniziativa sul finanziamento delle cure)

Ancora oggi, tutti noi sentiamo nel nostro portafoglio che il sistema sanitario è "malato" - soprattutto a causa dei premi dell'assicurazione sanitaria che sono in aumento da anni e che stanno imponendo un onere crescente alle piccole e medie imprese. Non può andare avanti così! Mentre le casse malati, i fornitori di servizi, i medici e il settore pubblico si scaricano reciprocamente la responsabilità, l'Unione democratica svizzera (UDE) presenta una proposta di soluzione ben ponderata con la sua iniziativa per il finanziamento delle cure infermieristiche, che intende "rilanciare" il sistema sanitario svizzero...
saperne di più...

 

Image «Für eine generationengerechte Altersvorsorge (Vorsorge Ja – aber fair)»

Inizio della raccolta delle firme: 02.07.2019

 

 

|

Sì a più potere decisionale per la popolazione nell’assicurazione contro le malattie e gli infortuni

La soglia del dolore è raggiunta in molte persone. Anche il peso del premio è diventato troppo alto per molte famiglie. I diritti fondamentali sanciti dalla Costituzione federale dovrebbero essere riapplicati anche nel sistema sanitario, riconoscendo alla popolazione il diritto di decidere e di essere responsabile delle proprie azioni. Con l'attuazione della nostra iniziativa, ora potete decidere di nuovo quali sistemi di assicurazione e di cura desiderate scegliere. Potete anche decidere quali prestazioni volete assicurare e quali premi siete disposti a pagare...
saperne di più...

 

Image «Für eine generationengerechte Altersvorsorge (Vorsorge Ja – aber fair)»

Inizio della raccolta delle firme: 09.04.2019

 

 

|

Sì all’abolizione del cambio dell’ora

Il Comitato ritiene che il cambio di orario in estate e in inverno non produca alcun risparmio sul consumo di energia. Inoltre, il passaggio del tempo è tanto laborioso per le persone, soprattutto per i bambini piccoli e gli anziani, quanto lo è per gli animali, gli insetti e le piante. Ognuno e ogni donna è libera di pianificare il tempo della giornata individualmente per se stessa. Non abbiamo bisogno di un regolamento collettivo per questo, che sia adattato ai paesi vicini (UE), che ne stanno comunque discutendo. (L'emendamento costituzionale entra in vigore immediatamente il 1° gennaio dopo l'accettazione da parte del popolo e delle tenute)...
saperne di più...

 

Image «Für eine generationengerechte Altersvorsorge (Vorsorge Ja – aber fair)»

Inizio della raccolta delle firme: 02.04.2019

 

 

|

Per una previdenza per la vecchiaia rispettosa dell’equità intergenerazionale (Previdenza sì – ma equa)

La previdenza per la vecchiaia è in cima al barometro delle preoccupazioni del popolo svizzero. È giunto il momento di raccogliere la sfida in modo onesto e aperto. Questo è ambizioso - ma non c'è altro modo.
Le soluzioni proposte si basano su anni di esperienza pratica. Abbiamo bisogno di un rinnovamento sostenibile della previdenza per la vecchiaia, accessibile a tutte le generazioni - oggi e in futuro.

saperne di più...

 

Image «Gegen die Verbauung unserer Landschaft  (Landschaftsinitiative)»

Inizio della raccolta delle firme: 26.03.2019

 

 

|

Contro la cementificazione del nostro paesaggio (Iniziativa paesaggio)

L’iniziativa paesaggio mette fine alla crescente cementificazione dei terreni coltivati. Pone chiari limiti al boom edilizio al di fuori delle zone edificabili e garantisce la separazione delle zone edificabili da quelle non edificabili.
saperne di più...

 

Image «Gegen die Verbauung unserer Landschaft  (Landschaftsinitiative)»

Inizio della raccolta delle firme: 26.03.2019

 

 

|

Per il futuro della nostra natura e del nostro paesaggio (Iniziativa biodiversità)

L’iniziativa biodiversità assicura lo spazio e i mezzi finanziari per la salvaguardia e la promozione della biodiversità. Sancisce l’obbligo di proteggere meglio la natura, il paesaggio e il patrimonio culturale.
saperne di più...

 

Image «E-Voting-Moratorium»

La raccolta di firme è stata

ABBANDONATO!

 

 

|

Per una democrazia sicura e affidabile (Moratoria sul voto elettronico)

La democrazia diretta costituisce il valore più nobile della Svizzera e riscontra una grande fiducia. Questa però al momento viene messa a rischio in modo grossolano con l’impiego di sistemi e-voting insicuri e non trasparenti. Con la moratoria vogliamo impedire l’e-voting finché non verrà garantita la trasparenza e le manipolazioni saranno rese impossibili come sugli altri canali di voto (divieto a termine). Sarà possibile di riporre la nostra fiducia in modo fondato nella democrazia diretta solamente se tutte le fasi essenziali del voto sono comprensibili e attuabili dall‘elettorato senza competenze specifiche.
saperne di più...

 

Image «E-Voting-Moratorium»

La raccolta di firme è stata

ABBANDONATO!

 

 

|

Integration des Landeskennzeichens in das Kontrollschild (Kontrollschildinitiative)

A causa dell'attuale situazione della raccolta di firme, il comitato di iniziativa ha deciso di interrompere la raccolta di firme con effetto immediato. Non è più possibile raccogliere le firme necessarie entro la fine del periodo di raccolta. Vi preghiamo di non inviarci più fogli firmati. Nel primo terzo del periodo di raccolta siamo stati molto soddisfatti della restituzione dei fogli firmati. Anche se eravamo in ritardo, speravamo di recuperare il ritardo. Purtroppo, le partnership che avevamo sperato di raccogliere le firme non si sono concretizzate.